Alcuni decenni fa, le operazioni logiche (calcolo) erano gestite manualmente da sistemi analogici. Negli anni la tecnologia si è evoluta e le nuove macchine elettroniche digitali sono state in grado di eseguire automaticamente operazioni logiche e aritmetiche. Questi computer digitali erano chiamati computer e potevano eseguire complessi insiemi di funzioni chiamate programmi.

Oggi i computer sono sistemi “completi” che contengono apparecchiature principali (sistema operativo, hard disk, processore, scheda madre, memoria, ecc.) e periferiche (mouse, tastiera, altoparlanti, microfono, ecc.).

All’inizio, i computer utilizzavano i transistor per eseguire calcoli e programmi complessi. I transistor, rispetto ai tubi a vuoto, richiedevano meno potenza, erano più piccoli ed emanavano meno calore. La successiva grande invenzione furono i circuiti integrati. Si trattava di chip molto piccoli che riuscivano a funzionare con circuiti integrati MOS (metal-oxide-semiconductor). Con il progredire dei circuiti integrati MOS, la tecnologia ha compiuto un altro passo importante: i microprocessori. Un microprocessore è un processore di computer molto piccolo che contiene un unico sistema di elaborazione completo e un piccolo numero di circuiti integrati.

I computer oggi sono in grado di eseguire il multitasking e distribuire il proprio lavoro su più processori. Questa tecnica viene utilizzata principalmente su server, mainframe e macchine potenti. Oltre ai multiprocessori odierni, i computer sono dotati di più core (più processori in un unico circuito integrato).

Le mappe di memoria sono anche importanti registri contenuti in un processore e possono essere lette e scritte molto più velocemente dell’area di memoria principale. Le schede di memoria e gli slot riducono notevolmente la necessità di accedere alla memoria principale e aumentano notevolmente la velocità di ogni computer. Esistono 2 varianti principali dei sistemi di memoria: RAM (Random-Access Memory) e ROM (Read-Only Memory). La ROM è precaricata con dati e software che non possono essere modificati, mentre la RAM viene letta e scritta ogni volta che la CPU lo richiede.

Il software è la parte di un sistema informatico che consiste in informazioni o istruzioni decodificate. È spesso suddiviso in software di sistema e software operativo. Quando il software è memorizzato in modo permanente e non può essere modificato, come nel caso della ROM su un computer compatibile con PC IBM, a volte viene chiamato “firmware”. Ogni computer include anche un sistema operativo come: Unix e BSD, Linux, Microsoft Windows, DOS, sistemi operativi Macintosh e sistemi operativi embedded real-time.

Una delle ultime tecnologie è il computer portatile. Un laptop o tablet è un personal computer portatile (PC) molto piccolo con una tastiera e un display integrati. I laptop combinano tutte le caratteristiche e le capacità di un computer desktop, inclusi monitor, piccoli altoparlanti, tastiera, disco rigido, lettore Blu-ray occasionale, touchpad, sistema operativo (Windows o Android), processore e memoria.

Ora, i migliori desktop, laptop, periferiche e accessori possono essere venduti a prezzi bassi e di alta qualità. Entra ora nel mondo dei computer economici in vendita su NewTechStore.eu dove puoi trovare un’ampia varietà di laptop economici in questo negozio! Acquista periferiche per computer a prezzi bassi per te o la tua famiglia. Acquista laptop economici con molteplici funzioni. Sul nostro sito puoi trovare computer desktop a prezzi bassissimi ma anche computer di qualità!

Visualizzazione di 1-12 di 20 risultati